Reportage: Ragazzi, con la Giostra è tornata la Mostra del Libro!

Con la Giostra dei Talenti torna a Vigodarzere la Mostra del Libro. Inserita nel Piano di Offerta Formativa dell'Istituto Comprensivo, ha accolto tutte le classi in visita con gli insegnanti per una settimana. Ma a loro sarà piaciuta?

Autore: Prof.ssa F. Curzolo - Scuola Media Moroni e le voci degli studenti della II A


Torna la Mostra del Libro per gli studenti di Vigodarzere

Arduo il compito di far leggere le nuove generazioni? Non sempre!

Chi ha visto l’avvicendarsi di bambini e ragazzi delle classi dell’Istituto Comprensivo di Vigodarzere alla Mostra del Libro, non credo abbia avuto l’impressione che l’interesse per i libri sia così in crisi.
Tutte le classi dell’Istituto, un migliaio di alunni tra piccoli e grandi,  sono state accompagnate a trascorrere un po’ di tempo tra i tavoloni colorati dalle mille copertine. Chi si è fermato di più, chi di meno, chi interessato dai disegni, dai titoli, chi ha sfogliato o solo toccato…

Molti sono ritornati a scuola con un libro in mano, con il piacere di aver potuto fare una scelta in autonomia, con la sensazione di aver potuto prendere una decisione importante.


Ma tu cosa pensi della Mostra del Libro?

Tra i tanti commenti ed impressioni riporto alcune frasi scritte dagli alunni di una delle classi, la 2^ A della scuola “Moroni”: osservazioni semplici, sicuramente spontanee.
“Appena entrato, ho visto che la palestra era piena di gente di varie età. Libri aperti, pagine, ragazzi concentrati! Che divertimento girare tra i banconi pieni di frasi pensate da mille autori diversi!”

“Alla mostra del libro abbiamo trovato una vasta gamma, dalla narrativa alla biografia e perfino libri di cucina! Non ci aspettavamo che ci fossero libri di quel genere!”

“Dai  romanzi più importanti della storia della letteratura, fino ai nuovi libri di successo, e anche quelli poco conosciuti, ma bellissimi…”

“I libri cosa possono mostrare? Perché nascono, che scopo hanno? Io penso che ti mostrino un lato di te che non sapevi di avere; mostrano la vita di qualcuno ma anche quello che vuoi essere. Ho guardato tanti libri cercando quello che più mi avrebbe comunicato emozioni, leggendo la trama per cercare di capire se mi avrebbe appassionato a continuare…”.

“Alla fin fine questa mostra è stata bella ed interessante; secondo me induce i bravi lettori a leggere ancora di più, e crea nuovi lettori che magari dopo questa esperienza leggeranno ogni giorno”.

“Ringraziamo chi ha organizzato per l’opportunità che ci è stata regalata, che ci dà l’occasione  di svilupparci per entrare in quello che sarà il nostro mondo”.


La Mostra del Libro: dalla Scuola al territorio

La Mostra del Libro nasceva circa molti anni fa proprio all'interno della Scuola Moroni. Dieci anni fa un gruppo di genitori, in accordo con la Dirigente Marcuzzo di allora e gli insegnanti, provò a ingrandirla e a portarla nella palestra della Don Bosco prevedendo che potesse essere accessibile sia alle scuole elementari che alle medie e perfino ai bimbi della materna. 
La selezione dei libri era ed è ancora oggi, dedicata all'80% ai ragazzi.

Quell'esperienza durò cinque anni ed è ripartita ad ottobre 2018. L'apertura pomeridiana e serale con l'offerta ampliata per i ragazzi delle superiori e gli adulti hanno permesso anche alle famiglie di avere per otto giorni una grande libreria tutta loro a portata di mano.

Commenti