Reportage: Chi tocca vive!

E' un pomeriggio interamente dedicato a bambini e ragazzi, nel contesto de "La Giostra dei Talenti", quello in cui l'autrice e maestra Chiara Benciolini, con la simpaticissima collaborazione del prof. Giampietro Borsato, ha raccontato al pubblico il suo nuovo libro: "Chi tocca vive!"

Autore: Martina Eleno - laureanda all'Università di Padova e tirocinante presso Alter Vigo


Se un museo prende vita ...

"I reperti non si toccano!"


..E' una regola che tutti noi conosciamo e che non osiamo contraddire. Ma perché quando Chiara, la protagonista del libro, infrangendola, allunga la mano su sassi, vasi, cavallini, stele funerarie e antichissime spille, qualcuno le parla raccontando storie che nessuno ha mai ascoltato?

Così inizia il racconto dell'autrice Chiara Benciolini, dando voce a chi ha vissuto all'inizio del tempo nel nostro territorio, qui a Padova. Un incipit con cui l'autrice incoraggia i bambini (e non solo) ad essere curiosi per la Storia, la nostra Storia, dipinta troppo spesso come una materia noiosa. Invece è proprio la curiosità di Chiara ad essere il motore della storia.

Sulle tracce di Tito Livio


L'avventura della piccola protagonista parte da un personaggio importantissimo della storia e della nostra letteratura, nato proprio a Padova: Tito Livio. Ed è stato lui in persona a raccontarci la sua vita e le vite di altri uomini e donne. Quante persone possono dirsi così fortunate d'aver incontrato Tito Livio? Ebbene noi lo abbiamo avuto in carne ed ossa alla Mostra del Libro. Tito Livio ci ha trasportati in un mondo nuovo, ma allo stesso tempo antichissimo, lasciandoci senza parole e con gli occhi sognanti pieni di curiosità per un luogo lontano secoli e secoli. Lo storico latino ci ha parlato della Padova del tempo, dei suoi abitanti e dei suoi conflitti.

Siamo stati catapultati in una Spirale del Tempo, e come fosse un vortice, abbiamo percorso la Storia della nostra città in compagnia di molti altri personaggi che ci hanno raccontato la loro epoca:

il principe Antenore ci ha raccontato della sua fuga da Troia e di come sia arrivato a Padova, il dio Hevissos dell'età Paleoveneta, Ostiala Gallenia ci ha mostrato come la cultura romana e quella veneta si siano fuse insieme e chi fosse Giustina... 


... prende vita la Storia

Se abbiamo avuto modo di conoscere la nostra città in modo così vivo, parte del merito va alla simpaticissima performance del professor Giampietro Borsato che si è prestato a dare non solo voce, ma anche corpo a Tito Livio e agli altri personaggi. Insieme alla scrittrice Chiara Benciolini, ci hanno accompagnati in questo viaggio lasciando tutti noi spettatori incollati alle sedie. Il loro carisma ci ha contagiati. "Chi tocca vive!" ci ha reso partecipi di una Storia molto più vicina a noi di quanto pensassimo e con la loro narrazione ci siamo sentiti anche più vicini alla protagonista del libro, immedesimandoci in lei e nei suoi magici incontri al museo.

La partecipazione all'evento è stata numerosissima e calorosa, non solo di bambini e di ragazzi, ma anche di genitori e nonni che hanno interagito tutti insieme con la narrazione per poi portarsi a casa una copia del libro da "rileggere".


Ringraziamo ancora molto Giampietro e la Maestra Chiara per lo splendido pomeriggio passato insieme e per aver messo il loro talento al servizio della comunità.


Commenti