Reportage: Oh! Un libro che fa dei suoni.

E’ la “Giostra dei Talenti” e Lisa Pietrobon, navigata maestra della scuola materna, ha talento da vendere. E invece ha regalato ai più piccoli visitatori della manifestazione vigodarzerese, ben due appuntamenti di grande successo. Con un sapiente mix di lettura animata e laboratorio, ha portato in Giostra niente meno che Hervé Tullet, poliedrico autore insieme al quale conoscere, cantare, colorare i primi suoni della nostra lingua.

Autore: Martina Eleno - Studentessa Universitaria & Tirocinante Alter Vigo


Dietro un libro c’è un uomo che pensa e crea 

"Hervé Tullet è magico. Hervé Tullet ha scritto un libro che parla, canta, corre, salta, ma soprattutto ride. E se vi state chiedendo come un libro possa fare tutto questo, è presto detto: grazie ai bambini. Hervé Tullet è magico, perché questo libro non è solo per i bambini, ma è dei bambini." E’ quello che ho pensato dal primo momento in cui Lisa ha finito di presentare ai piccoli partecipanti proprio lui, l’autore dei libri che costituivano la base di partenza di una esperienza che si sarebbe rivelata un atto creativo puro. Una scelta coraggiosa quella di far capire a bambini tra i 3 ai 6 anni che cos’è un autore e cosa è un libro attraverso un percorso fatto di tante fasi in un perfetto crescendo. Ascolto, osservazione, partecipazione gestuale e sonora, creazione e infine identificazione: Anche io sono come Hervé, anche io ho fatto il mio libro!



Un libro che canta, un bimbo che legge suoni e colori

I due “laboratori di lettura animata” o “letture animate laboratoriali” tenuti dalla maestra Lisa si sono rivelati semplicemente perfetti per lo spazio in cui si sono svolti, la Mostra del Libro, cuore de "La Giostra dei Talenti". In sintonia con l’ambiente anche il fatto che i bambini abbiano dato vita al libro facendo sì che parlasse, cantasse, corresse, saltasse, ma soprattutto ridesse. Magico sentire e vedere come da quel libro, in mezzo ai tantissimi in esposizione, il protagonista OH! e i suoi colorati amici AH, EH, IH e UH, siano rotolati fuori per vivere mille avventure grazie ai loro piccoli amici in carne e ossa.

Anche io faccio un libro. Come Hervé


Alla fine della lettura corale, ogni bambino, ha potuto portare a casa il proprio libro, ancora più magico di quello di Hervé.
Infatti insieme a mamma e papà, ha creato il suo personalissimo libro delle avventure di OH! che più preferiva. Ha riempito le pagine bianche che aveva di fronte disegnando con i pennarelli, le tempere oppure ritagliando dei cartoncini colorati.
In un’epoca in cui i bambini sono abituati a giocare con prodotti già "pronti all'uso", il laboratorio con Lisa ha fatto in modo che la creatività dei bambini potesse esprimersi prorompente nel migliore dei modi.
Era palpabile la soddisfazione dell’atto creativo e la gioia della condivisione genitori-figli.
Perché "La Giostra dei Talenti" e l'associazione Alter Vigo, sono anche questo: uno spazio di incontro tra tutte le età.


Scopri di più su Hervé Tullet e i suoi libri!













Commenti